Quanto dimagrisci seguendo una dieta detox?

Hai mai pensato di prendere sul serio l’idea di una dieta? E sai quanto possa una persona dimagrire con una dieta detox?

Quanto si dimagrisce con una dieta detox? Qual è il peso massimo che si possa perdere con una settimana di dieta pianificata disintossicante?

Vediamo insieme in questo articolo un esempio di dieta detox per una settimana per capire quanti chili davvero si possano perdere con una pianificazione giusta.

FORSE TI PUO’ INTERESSARE: Dieta per dimagrire: 3 motivi per cui ingrassiamo e come evitarli

Quanto peso si può perdere in una settimana?

Sicuramente nel momento in cui decidiamo di fare una settimana disintossicante ci troviamo davanti a una serie di alimenti che non fanno altro che eliminare tossine dal corpo e dagli organi principali.

Io che l’ho provata per una settimana devo ammettere che è un po’ forte, soprattutto l’esperienza un po’ estraniante di mangiare solo alcuni alimenti, invece che una gamma di alimenti completi.

Proprio grazie a questo tipo di shock per il nostro corpo riusciamo anche a perdere 2 o 3 chilogrammi a settimana.

Il primo giorno la dieta è completamente liquida (vedi anche acqua detox) con dei frullati di frutta e verdura.

Alcune idee per i frullati:

  • 1 pompelmo, 1 arancia e 2 cucchiai di succo di limone
  • 100 ml di barbabietola e succo di sedano + 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 300 ml di succo di cetriolo, 100 ml di succo di pomodoro e 1 cucchiaio tritato di prezzemolo
  • 200 ml di succo di carota e 100 ml di succo di mela

Si possono integrare questi frullati con succhi di frutta, acqua e té.

Il secondo giorno si possono mangiare solo patate cucinate in maniera differente, così come il terzo giorno è interessante fare un giorno di solo riso.

In questi due giorni così come nel successivo la colazione può essere fatta con un paio di fette di pane tostato con della marmellata.

Il successivo è invece tutto di frutta, con frutta a pranzo e a cena.

Il quinto giorno si può mangiare la pasta con verdure o con pomodoro o solo con olio e prezzemolo.

Il sesto si possono mangiare, per tutto il giorno, delle verdure come cavolfiori, broccoli, insalata mista e uovo sodo.

Il settimo giorno si possono mangiare sia carne che pesce con qualche contorno di verdure e un po’ di pane.

Una volta che questa settimana è finita si può pensare di reintrodurre piano piano altri ingredienti a questi per una dieta equilibrata.

Conclusioni

Non ci siamo mai considerati dei maghi e neanche voi siete dotati di chissà quale super pozione. Per far funzionare una dieta detox c’è bisogno di costanza e di attenzione nel momento in cui dopo una settimana in cui si è cercato di dimagrire con una dieta detox si pensa poi a immettere di nuovo nel quotidiano anche altri alimenti.

Quanto si può dimagrire con una dieta detox, quindi?

Bisogna seguire la dieta con attenzione, senza grosse tensioni, e poi essere concentrati sulle settimane successive per avere una perdita di peso consistente e duratura.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *